ULTIME USCITE

A TOR BELLA MONACA NON PIOVE MAI

Il nuovo romanzo di

MARCO BOCCI

Cattivi si nasce o si diventa? Mauro Borri sta per scoprirlo a sue spese. Da quando l'ex fidanzata Samantha - bella e sensuale come nessuna - l'ha lasciato per un dottore, Mauro non si dà pace: deve trovare il modo di riscattarsi, un’alternativa alla sequela di lavoretti senza prospettive, una via d'uscita che gli consenta di riconquistarla e di andare incontro al futuro a testa alta.  Ma tra i casermoni di Tor Bella Monaca, dove Mauro è nato e cresciuto sempre giocando secondo le regole e aspettando l'occasione giusta, il futuro è una corsa a ostacoli e un lavoro vero un miraggio. Così, quando gli amici Fabio e Domenico si mettono in testa di rapinare niente meno che la mafia cinese, la tentazione di lasciarsi coinvolgere è troppo forte. Ma improvvisarsi cattivi non è cosa da poco: lo sa bene Romolo, fratello di Mauro, ex delinquente pentito che da anni lotta per conquistare una seconda occasione. E mentre la famiglia Borri, alle prese  con un inquilino moroso e le mille ingiustizie dell'Italia di oggi, fa di tutto per restare unita e non soccombere, un destino crudele si prepara a giocare l’ennesimo tiro a Mauro e compagni… 
Ironico, sfacciato e grottesco come l’umanità che racconta A Tor Bella Monaca non piove mai è un atto d’amore nei confronti di un mondo, quello della periferia più aspra e degradata, pieno di storie, di rabbia e di vita.

 


ULTIME USCITE

GOLDEN YEARS

Un romanzo di
Alì Eskandarian

 

Nel 2012 l'Editore Oscar van Gelderen ha organizzato a Manhattan una mostra che coinvolgeva gli artisti iraniani della street art giunti a New York. Durante la mostra si esibirono gli "The Yellow Dog", una band punk iraniana; tra di loro c'era anche Alì Eskandarian, un'artista che ha attirato subito l'attenzione di Van Gelderen. Subito Alì ha inviato una copia del suo manoscritto inedito "Golden Years" all'editore e tra di loro è nata una bella amicizia.

Nel 2013 Alì è stato assassinato.

Oggi "Golden Years" esce in tutte le librerie. Il romanzo racconta la storia di alcuni giovani immigrati iraniani, autori, musicisti e skaters, a New York.

...

In November 2013, in Williamsburg, Brooklyn, Ali Eskandarian was murdered alongside two members of the Iranian band, The Yellow Dogs. In the months leading up to this terrible event, Ali had been in correspondence with a friend and Dutch publisher, Oscar van Gelderen, about his semi-autobiographical novel. Golden Years is that book.

Set in the first decade of the 21st century in New York, Teheran and Dallas, Golden Years is a novel perfumed with excess and spirited decadence. It tells the story of a group of Iranian musicians in their twenties and our narrator, in his 30s, who is in thrall to the great American beats and has visions of Ancient Assyrian Futurism. Hungry and poor, high and hopping from bed to bed, and lover to lover, the characters in Golden Years are romantic exiles living with rock n roll as their religion.

 



ULTIME USCITE

LA DONNA SENZA NOME

il nuovo romanzo di
Eugenia Romanelli

Togliersi la maschera e farla finita. È questa l’intenzione di Glad, una celebre artista di cui nessuno conosce la vera identità. Prima di uscire di scena, Glad vuole però svelare al mondo il suo segreto.
Di fronte al regista venuto a girare un film sulla sua ultima opera, la donna comincia così a narrare la tortuosa storia d’amore tra Emma, una ragazza con due madri, e Alberto, un velista che sta per affrontare una storica traversata oceanica.
Ma qual è il legame tra Glad, Emma e Alberto? Le loro vite racchiudono la chiave per svelare un segreto taciuto per anni, che cambierà il senso e le ragioni di un’intera esistenza.
Un romanzo vibrante, che indaga come le diverse situazioni famigliari segnino il nostro modo di affrontare il mondo e racconta la faticosa costruzione di un’identità.

 


ULTIME USCITE

SIAMO LIBERI
Sette anni in barca e l'avventura del ritorno

Il nuovo romanzo di
Elena Sacco

 

“Non è il racconto del consueto ‘mollo tutto’. Elena Sacco mette in luce con sincerità e ironia le gioie e i dolori di chi parte e poi ritorna.”

Mollare tutto si può. Elena lo decide insieme al suo compagno Claus, un anno dopo aver visto la morte in faccia. Vendono la loro redditizia agenzia pubblicitaria e partono sulla barca a vela Viking, destinazione mondo. La ciurma è la famiglia: Claus, Elena, la figlia di sette anni Nicole e Jonathan, appena nato. La rotta è impostata su un altrove che sembra irraggiungibile: dal “paradiso” della Martinica alle contraddizioni di Cuba, dai pericoli di Panama all’incanto della Polinesia. Infine, Milano. Dopo sette anni infatti Elena decide di affrontare una nuova avventura: riportare a casa i figli. Fa rotta verso una normalità tutta da conquistare e scopre, tra fatiche e vittorie, che ogni viaggio vero si misura sul ritorno. E che mollare tutto non basta, occorre il coraggio di cambiare.


 


ULTIME USCITE

LA PARABOLA DELLE STELLE CADENTI

Il nuovo romanzo di
Chiara Passilongo

 

«Sai cosa sono le stelle cadenti? Sono quelle stelle, più luminose di altre, che s'incendiano per attrito, attraversano il cielo con tutta la loro energia, bruciano ciò che le circonda e poi arrivano a spegnersi consumate dalle loro stesse fiamme.»

 

Chiara Passilongo esordisce con un romanzo maturo, vasto, sorretto da una scrittura semplice e precisa, capace di intrecciare i fili delle storie di un'intera comunità e di narrare in modo potente un angolo della nostra provincia - il profondo Nordest - che diventa la lente speciale attraverso cui rivivere gli anni più recenti e meno gloriosi della nostra storia. Lontano da interpretazioni ideologiche e, al contrario, con partecipazione e con un po' di malinconia. L'ascesa e la caduta dei Vicentini disegnano la parabola di un Paese intero, ci raccontano le speranze e lo sgomento di una generazione di padri e soprattutto di figli, a cui viene consegnato un mondo che appare irrimediabilmente fragile: ma insieme lasciano intravedere con forza, sotterraneo eppure ostinato, il filo luminoso del bene, della fiducia che i desideri espressi in una lontana notte d'estate possano avverarsi se non ci arrendiamo.