Carmen Pellegrino

Carmen Pellegrino (1977) ha pubblicato il libro ’68 napoletano (Sassari, 2008) e poi saggi e racconti, di cui uno sulle condizioni di sfruttamento dei migranti (L’ancora del mediterraneo, 2010) con cui ha vinto il premio reportage Napoli Monitor. È coautrice di diverse antologie, fra le quali Strozzateci tutti (Aliberti, 2010) e Novantadue (Castelvecchi, 2012). Un suo monologo su Mauro Rostagno è stato messo in scena al Teatro Nuovo di Napoli nel 2011, nell’ambito della rassegna “L’arte del Racconto”. Ha curato l’antologia Non è un paese per donne (Mondadori, 2011). Collabora con Il Mattino.

 

 

Rassegna stampa:
Corriere.it, 22.06.15

Titolo: Se mi tornassi questa sera accanto
Autore: Carmen Pellegrino
Dati: 2016, brossura
Editore: Giunti
*Foreign Rights

Titolo: Cade la terra
Autore: Carmen Pellegrino
Dati: 2015, 224 p., brossura
Editore: Giunti
*Foreign Rights

Titolo: Non è un paese per donne. Racconti di straordinaria normalità
Autore: Carmen Pellegrino
Dati: 2011, 264 p., brossura
Editore: Mondadori
*Foreign Rights

Titolo: '68 Napoletano. Lotte studentesche e conflitti sociali tra conservatorismo e utopie
Autore: Carmen Pellegrino
Dati: 2008
Editore: Angelica
*Foreign Rights